lunedì 17 ottobre 2016

Come scegliamo le cuffie wireless

La scelta di una cuffia wireless (senza fili), si articola in vari aspetti che, con questo articolo, spero di esporvi il più possibile.

Consigli generali
  • Fate attenzione alla forma dei padiglioni: cercate di acquistare il modello che meglio si adatta alla linea della vostra testa
  • Scegliete il modello più adatto a seconda dell'uso che ne fate: nelle nostre recensioni potete leggere se le cuffie di cui si parla sono migliori per la musica, il gaming, i film o altro
  • Scegliete il budget prima di cominciare a cercare: sono infatti numerosissimi i modelli in commercio e i range di prezzi variano sensibilmente
Solitamente gli aspetti chiave sono i seguenti:

Tipologia di connessione
Uno dei primi aspetti è sicuramente la tipologia di collegamento che desideriamo sulle nostre cuffie. Se avete un budget modesto e tenete nella stessa stanza diversi dispositivi, è consigliabile optare per delle cuffie wireless a raggi infarossi: oltre ad essere più economiche, infatti, evitano problemi di sovraccarico di onde radio, non interferendo con altri devices.
Un altro tipo di connessione potrebbe essere quella bluetooth, anche in questo caso si trovano ottimi modelli e anche prezzi molto interessanti, ma si perde qualcosa in termini di portata. Infatti le migliori dotazioni bluetooth garantiscono massimo 15 metri (muri esclusi) di distanza massima delle cuffie, dalla sorgente che emette la musica o il suono.
Se avete poi intenzione di girare per casa, o in giardino, ascoltando musica con le vostre cuffie, dovreste pensare a delle cuffie wireless collegabili tramite radiofrequenza: possono essere utilizzate anche a notevole distanza dal trasmettitore, permettendovi una maggiore mobilità.

Portata
Uno degli elementi fondamentali da tenere in mente quando si acquistano delle cuffie wireless è la portata di cui si ha bisogno. Infatti basandosi su questo aspetto, viene più facile, la scelta della connessione e quindi del modello. solitamente le migliori sono quelle con connessione a radiofrequenza. Con del modello e del tipo di connessione varia sensibilmente, infatti, la distanza alla quale ci si può spostare senza perdere il segnale. Per quanto riguarda le cuffie wireless a radiofrequenza, ad esempio, si parla generalmente di circa 100m di portata: quindi con questo modello, potete muovervi in libertà assoluta. Anche se io consiglio sempre di leggere le specifiche tecniche, perchè spesso, alcuni modelli possono presentare distanze di utilizzo minori o, in casi opposti, avere tecnologie specifiche che migliorano la penetrazione del suono attraverso pareti e pavimenti. Se non avete bisogno di molta mobilità, potreste optare per le cuffie wireless collegabili attraverso bluetooth e raggi infrarossi: la qualità della connessione è ottima, pero dà la possibilità di muoversi solo di pochi metri dal dispositivo collegato, quindi darete obbligati a non muovervi dalla stanza. Solitamente è un ottima connessione per chi, utilizza le cuffie, per vedere film o videogiocare.

Alimentazione

L'alimentazione delle cuffie wireless può essere generalmente di due tipi: con delle batterie ricaricabili o con una batteria interna. Se utilizzate con frequenza le cuffie, sopratutto per sessioni di ascolto prolungate, è consigliabile l'acquisto di un modello che abbia la possibilità di sostituire le batterie o che si può utilizzare anche sotto ricarica. La durata di ricarica varia a seconda del modello, spesso durante la ricarica, su alcuni modelli, non è possibile utilizzare le cuffie. 

Design
Oltre che utili, devono essere anche belle. Le cuffie wireless, per loro natura, sono quasi sempre abbastanza grandi con la parte che va a contatto con le orecchie, che spesso copre tutto il padiglione auricolare e quindi, molto ingombrante. Senza parlare della base di ricarica che occupa, a volte, molto spazio. Per questa ragione è consigliabile scegliere le cuffie wireless anche pensando al design e dello spazio dove solitamente le posizioneremo. Gli ultimi modelli attualmente sul mercato non hanno bisogno della base di ricarica, ma vengono caricate con un semplice cavo usb, come accade per gli attuali smartphone e tablet. 

Quindi non abbiate fretta di scegliere un paio di cuffie, ma valutate bene tutti gli aspetti. Sopratutto, consiglio personale, recatevi di persona in alcuni centri specializzati, così da provare di persona le cuffie, per capire se e quale modello è migliore per voi. Di seguito vi lascio alcuni link per l'acquisto diretto sul web dei migliori modelli.

Per acquistare le cuffie Wireless per musica e film potete CLICCARE QUI
Per acquistare le cuffie Wireless per fare Sport potete CLICCATE QUI
Per acquistare le cuffie Wireless per Videogiocare potete CLICCARE QUI
Per acquistare le cuffie Wireless per Videochiamate potete CLICCATE QUI

Nessun commento:

Posta un commento