giovedì 21 luglio 2016

Game Over per KickassTorrents

Durissimo colpo al mondo dei torrent, da qualche ora è completamente offline il celebre portale KickassTorrents (KAT), uno dei più utilizzati nel mondo P2P e adesso finito sotto la lente del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. Non si prospettano buone notizie neanche per il sospettato fondatore Artem Vaulin, un giovane trentenne arrestato in Ucraina con l'accusa di aver infranto svariate leggi sul copyright, cospirazione nel commettere violazioni criminali del copyright e cospirazione per riciclaggio di denaro sporco.

Il sito era online dal 2008, a quel tempo Vaulin fu arrestato una prima volta visto che uno dei server di KickassTorrents si trovava a Chicago. Il sito vantava al momento ben 50 milioni di visitatori unici al mese (69mo al mondo) ed una audience ancor più grande del vecchio The Pirate Bay, secondo la U.S. District Court di Chicago il materiale sotto copyright presente aveva un valore superiore ad $1 mld.

Per rintracciare Vaulin, adesso in attesa di estradizione per gli USA, gli investigatori hanno investito denaro nello stesso sito, pagando per inserire contenuti pubblicitari e arrivare così al conto bancario dell'interessato o società connessa. Una cosa è certa, KAT è offline e chi vorrà cercare torrent (legali) in rete dovrà rivolgersi altrove.


Fonte: HDBlog

Nessun commento:

Posta un commento