giovedì 9 giugno 2016

Assemblare un PC Gaming da 600€ - Anno 2016


Da sempre, i PC sono più potenti delle console, ma solitamente più costosi! Ora, con questa guida ci assembleremo un PC da gaming con circa 600€ (quasi il doppio di una console, ma di prestazioni superiori). Poi detto tra noi, giocare su pc è più economico.
I componenti del nostro PC sarenno i seguenti (cliccando sul nome del componente, vi rimanda all'annuncio di Amazon relativo all'oggetto):
Per un totale che va tra i 566€ ed i 675€.

I prezzi minimi, sono quelli che possiamo trovare sullo shopping di google, invece i massimi, sono i prezzi realtivi alle inserzioni di Amazon. Ovviamente su amazon i prezzi possono oscillare, quindi se li monitoriamo potremmo fare ottimi affari....oppure ci rimettiamo nelle mani di un tecnico di fiducia.
Scritta così, penserete "facile, ero capace anche io!", quindi andiamo a motivare queste scelte.


Processore


Il nostro "Campione" è il sovracitato Intel i5-6400 con nuova architettura Skylake. Ovviamente non il migliore, ma per un PC da 600€ è un ottima scelta, essendo un ottimo compromesso tra qualità e, ovviamente, il prezzo. Avendo un Intel Skylake di ultima generazione e Gpu di fascia medio-alta. La scelta di utilizzare la Intel è dettata dal fatto che, grazie al socket 1151, potremmo fare un upgrade della GPU e CPU quando inizieranno ad avere i primi cedimenti. Infatti il socket 1150 (presente sull' i5-4460) è stato sostituito con il nuovo 1151. La scelta è detta E dato che, la ram DDR3 è stata sostituita dalle DDR4, in previsione di upgrade futuri non conviene comprare una cosa obsoleta o quasi. Per questo per questo è bene scegleire l’i5-6400.

In verità, con circa 20€ in più, si può acquistare un processore migliore, dal punto di vista delle prestazione, è cioè l’i5-6500. Poi dipende dal budget.

Cliccando QUI trovate il link Amazon dell' i5-6400.

Cliccando QUI trovate il link Amazon dell' i5-6500.


Scheda Madre


Questa Asrock B150M PRO4 ha sicuramente un prezzo basso e fa quello che serve. Regge benissimo la configurazione del processore e anche la ram DDR4. Ed in più ha tuttu quello che serve, come:

  • 4 ingressi USB3.0; 
  • HDMI; 
  • VGA E DVI-D;
  • Una scheda audio integrata, la Realtek ALC892; 
La cigliegina sulla torta è la gestione software, infatti, la ASrock include anche un corredo di programmi per gestire e controllare la scheda madre....Meglio di così!


Scheda Grafica

SBABAM! Qui veniamo al pezzo forte. Infatti diciamocelo, il precessore, la ram e compagnia bella non fanno mai gloa come una scheda grafica. E questa XFX R9 380 4GB Nero anche se non ha un prezzo elevato vi regalerà delle ottime prestazioni. Ha 4 GB di Ram e può reggere tutti i videogiochi attuali con ottimi settaggi (anche dettagli alti), filtri attivi e qualità Full HD. 

Cliccando QUI trovate il link Amazon della XFX R9 380


RAM



La RAM, come detto prima, è la HyperX FURY Kit da 2 Memorie da 4GB DDR4. Questi 8 GB di RAM sono ottimi, infatti non c'è più convenienza nel comprare un DDR3 dato che tra poco tempo saranno ormai obsolete. Invece al contrario, con questa DDR$ in futuro potremmo aggiungerne altra di RAM e aumentare la potenza. omunque, anche se il prezzo è basso, questa RAM ha un'ottima velocità, oltre 2100 Mhz.
Naturalmente la ram potrebbe essere da 16 GB, ma per inziiare va bene anche da 8 GB, espandibile successivamente. Se trovate i prezzi minimi indicati, con 600€ potete permettervi anche il banco complessivo da 16 GB.

Alimentatore

Diciamo che sull'alimentatore non c'è molto da dire. Questo modello, il Antec VP600P, ha tutto quello che serve per quanto riguarda l'affidabilità, durata ed ovviamente le prestazioni.
In soldoni, è in grado di erogare 600W, che bastano per la configurazione attuale, e lascia uno spazio per eventuali upgrade futuri.

Hard Disk


Si lo sò, esistono le memorie solide, ma costano ancora molto e le dimensioni medie sono circa 256 - 500 GB e su un pc di questa fascia non possiamo permettercelo. Ovviamente un bell' hard Disk da 1 tera classico a disco fa il suo sporco lavoro. Questo in particolare, il Seagate Barracuda 1TB,  è affidabile ed ha ben 187 mb/s in lett/scrittura sequenziale (lo porta al vertice della categoria dei meccanici da 7200 rpm), è relativamente silenzioso, e non scalda molto.

Cliccando QUI trovate il link Amazon del Seagate Barracuda 1TB


Case



Bè, diciamo che il case deve essere anche bello, altrimenti andrebbero ancora di moda i case grigi in metallo di fine anni '90. Quindi, con circa 35€ vi portate a casa un bell'oggetttino, il Itek invader R03 anche con il design accattivamente. Come lati positivi ha:

  • Buona areazione;
  • Cablaggio comodo;
  • Anteriormente possiede 3 USB, di cui 1 USB3 e 2 USB2;
  • Uscita cuffie;
  • Ingresso microfono;
  • Lettore schede SD e microSD;
  • Ventola frontale;
  • LED Rossi;
  • Filtri antipolvere nelle parti sensibili;

Cliccando QUI trovate il link Amazon dell' Itek invader R03



Ovviamente questa è una configurazione tipo, e secondo me base per giocare decentemente e senza problemi a tutti i giochi attuali. 
Poi come tutti sanno, il mondo dei PC è in continua evoluzione, quindi non ci si ferma mai, ma questa configurazione vi permetterà di fare anche piccoli upgrade, migliorandolo piano piano in futuro.

Da aggiungerci c'è anche:
  • Il monitor, ultimamente si possono convertire i classici tv tramite cavo HDMI, cosi da avere un unico monitor in cameretta o nella stanza di gaming;
  • Tatiera;
  • Mouse, consiglio quelli da gaming ma qui il prezzo parte da 5€ fino a svariate centinaia.
  • Joypad per chi non si trova comodo con mouse e tastiera oppure gioca dal divano dopo aver lanciato il gioco. Come modello, secondo me c'è il modello Microsoft/Xbox 360 con cavo a 15€ oppure senza fili a 35€.

Nessun commento:

Posta un commento