venerdì 7 novembre 2014

Playstation Plus - Novembre 2014 (Giochi Gratis PS4)

Ebbene si, anche questo mese ''Mamma'' Sony ci ''regalia dei bei giochetti per chi ha l' abbonamento Plus. In questo Novembre abbastanza uggioso, abbiamo tra le file PS4 tre giochi molto particolari . . . andiamo ad analizzarli nel particolare.

SteamWorld Dig: è un 2D gioco di piattaform che ruota attorno l'estrazione di risorse e minerali . L'obiettivo del gioco è quello di indagare nelle miniere sotto la vecchia città di Tumbleton per riportare alla luce dei segreti che si celano dei sotteranei. Nel giocatore controlliamo Rusty, un robottino armati di piccone.




SteamWorld Dig ha elementi platform in cui il giocatore corre, salta e uccide nemici, ma l'obiettivo principale è comunque l'estrazione mineraria. Ciò significa che il giocatore costruisce - o meglio distrugge - il mondo di gioco per creare piattaforme su cui muoversi tra livello e livello.
La particolarita di questo gioco è il fatto che le miniere sono randomizzati, cioè oggetti e tesori appaiono in luoghi sempre diversi. 
Durante l'avanzamento più in profondità nella grotta, ci capiterà di incontrare vari nemici con diversi schemi di attacco e punti deboli. Il gioco dispone di più mondi, ognuno con un ambiente completamente diverso. Se ci capiterà di morire, purtroppo dovremmo pagare una penale per la riparazione e ''respawneremo'' di nuovo in superficie.

Escape Plan: il giocatore controlla due personaggi, Lil e Laarg, attraverso una serie di trappole esplosive camere con fronte di PlayStation Vita e posteriori multitouch pannelli e controlli di movimento. Il sistema di controllo basato su gesti richiede ai giocatori di tracciare percorsi per i caratteri e toccare gli ostacoli per spostarli fuori strada e un percorso chiaro per loro. Le trappole vanno da un singolo mattone si trova sul pavimento di enormi pale rotanti del ventilatore. La mancata guidare Lil e Laarg per la sicurezza di solito si traduce in una morte orribile.


I personaggi possono attraversare il mondo di gioco in molti modi. In alcuni livelli si sono gonfiati con l' elio, che richiede al giocatore di inclinare la console per guidarli come galleggiano intorno alla stanza. Lil e Laarg di solito si muovono in modo relativamente lento e, al fine di evitare le trappole in rapido movimento il giocatore deve afferrare il personaggi e tirare rapidamente in salvo pizzicando la Vita, toccando sia i pannelli anteriore e posteriore in una sola volta.

The Binding of Isaac: La trama è ispirata alla storia della Bibbia riguardante il sacrificio di Isacco. Isaac, un bambino, e sua madre vivono felicemente in una piccola casa su di una collina, Isaac gioca con i suoi giocattoli e disegna mentre sua madre guarda il canale cristiano in televisione. Ad un certo punto la mamma di Isaac sente "una voce dall'alto", che afferma che suo figlio è corrotto dal peccato e ha bisogno di essere salvato. La voce chiede alla madre di togliere tutto il male da Isaac nel tentativo di salvarlo. Sua madre ubbidisce togliendogli tutti i giocattoli, i videogiochi e anche i vestiti.


La voce, ancora una volta, parla alla madre di Isaac, affermando che deve salvarlo da tutto il male del mondo. Ancora una volta, sua madre ubbidisce e chiude a chiave Isaac nella sua stanza. Ancora una volta, la voce parla alla madre di Isaac, dicendole che ha fatto bene, ma questa volta vuole una prova della sua fede chiedendole in sacrificio suo figlio. Lei ubbidisce e brandendo un coltello dalla cucina si precipita nella stanza di Isaac. Isaac ha visto tutto attraverso una piccola crepa nella porta della sua stanza e comincia a farsi prendere dal panico. Isaac trova una botola nella sua stanza, proprio appena prima che sua madre irrompesse in stanza. Isaac mette il disegno che stava facendo sulla parete della sua stanza che poi diventerà il menù principale.
L'interpretazione comune è che durante il caricamento nel cambio di livello, Isaac ricorda brutti episodi della sua infanzia mentre si ritrova a terra in posizione fetale a piangere. Queste supposte parti della sua infanzia mostrano che ha avuto un'infanzia difficile, che vanno dal poco amore della madre alle umiliazione dei suoi coetanei. Comunque, alcuni ricordi non mostrano scenari poco plausibili, ma bensì alcune situazioni che non possono essersi verificate, come ad esempio una in cui il personaggio muore. Inoltre il gioco ricomincia con il personaggio che si alza da terra nel livello successivo, quindi non si tratta solamente di ricordi ma anche di sogni.
Il gioco ha finali multipli, che rendono la storia distorta e multi direzionale man mano che il gioco procede.
Il primo finale mostra che Dio ferma la madre di Isaac mentre sta per pugnalarlo, lanciandole una Bibbia sulla testa. Allora Isaac sta su sua madre vittorioso. Isaac mette giù il foglio sul quale stava disegnando questa scena quando sua madre irrompe in camera con un coltello da cucina.
Il decimo finale mostra Isaac che apre un forziere che contiene un bambino blu morto ed è un riferimento ad un gioco precedentemente creato dal disegnatore. Il bambino blu morto può essere usato come personaggio.

Giochi forse non con la grafica mozzafiato . . . però molto interessanti e sorpatutto Gratis . . . io ci farei un pensierino!

Nessun commento:

Posta un commento